Tour d’Israele dal 15 al 22 marzo 2020

Andiamo in Israele

Un piccolo Paese tra Africa, Asia ed Europa; più piccolo della Svizzera e per due terzi occupato dal deserto. Uno stato giovane (fondato nel 1948) e la terra più contesa del mondo. Qui hanno tratto origine tutte le confessioni monoteiste (l’ebraica, la musulmana e la cristiana) e vi si trovano i luoghi di culto fra i più sacri per l’umanità. A Gerusalemme i musulmani venerano il Duomo della Roccia e la moschea di El Aqsa; mentre i cristiani il Santo Sepolcro, dove si narra sia stato seppellito Gesù, e il Monte Calvario, dove sarebbe stato crocifisso. Ma la meta più nota dei viaggi in Israele è il Muro del Pianto, parete superstite del Tempio davanti alla quale gli ebrei pregano e dove usano lasciare messaggi e suppliche su pezzetti di carta. Per avere uno sguardo d’insieme sulla Gerusalemme vecchia e su quella nuova, imperdibile la romantica passeggiata sull’Haas Promenade (da fare rigorosamente al tramonto). Tappe obbligatorie di una vacanza nella terra d’Israele sono anche la visita allo Yad Vashem di Gerusalemme, il memoriale che racconta gli orrori della Shoah, e Tel Aviv, con i suoi quartieri Bauhaus (la famosa scuola architettonica tedesca) e la febbrile vita notturna. Da non perdere anche le escursioni al Mar Mortoal Mar Rosso e nel deserto del Naghev. In Galilea meritano la visita le antiche città di Akko, Hazor e Dan, così come i tesori naturali del territorio: le sorgenti del Giordano, il Parco Nazionale di Hula e la foresta di Biriya. Ma Israele non è solo passato o terre selvagge: vera zona turistica del Mediterraneo, la costa israeliana offre splendide spiagge con infrastrutture modernissime.

Per i nostri soci un tour di Israele dal 15 al 22 marzo 2020.

Il costo è di €.1.780 più il costo del volo areo di €.500 per un costo complessivo di €.2.280

In allegato il programma completo.

Tour d’Israele